Treno dei Poeti 2108

Treno dei Poeti 2018

Fase 1
Concerti e informazione nei teatri dei centri disposti lungo la
Sacile Gemona e dintorni.
Fase 2
Eventi multiartistici presso la Slow station di Budoja-Polcenigo
in corrispondenza del passaggio del treno storico, ma anche nella
quotidianità, nel circolo dell’Associazione che aprirà a primavera.
Fase 3
Eventi multiartistici presso produttori locali, cantine, agriturismi
dislocati lungo la tratta e nelle valli che da lì si dipartono.
Fase 4
Eventi in Carnia, nel Tarvisiano ed oltre confine, lungo le vie del cicloturismo europeo; ma anche nei centri della costa, da Venezia a Trieste, a un’ora di treno da noi.
Vacanza collettiva slow – “World music festival”
alla sua quarta edizione, quest’anno si potrà avvalere del treno come mezzo di trasporto sostenibile.
La manifestazione itinerante ha il sostegno dei Comuni che la ospitano e
la disponibilità di aree adatte ad un pernottamento in tenda con tutti i
servizi necessari. I partecipanti potranno essere ospitati previa prenotazione
nelle strutture ricettive disponibili in loco.
Il tema delle passeggiate che occuperanno i viaggiatori durante il giorno
è “i luoghi della guerra” che, traendo spunto dal centenario di Caporetto,
ci porta a riflessioni più ampie.